La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

Capperi

This represents the views of the author only and is his/her sole responsibility. The European Commission does not accept any responsibility for use that may be trade of the information it contains.

Il progetto

Le indagini dell’Eurobarometro hanno rivelato che gli italiani e le italiane hanno, in media, una scarsa conoscenza riguardo all’esistenza di un accordo europeo che guidi l’agricoltura dell’UE, e una scarsa consapevolezza dell’impatto del settore agricolo sul cambiamento climatico, sulla conservazione della biodiversità, sulla rigenerazione delle aree rurali e sulla creazione di nuovi posti di lavoro. Evidenziano inoltre un divario di comunicazione tra agricoltori e consumatori.

CAPPERI Common Agricultural Policy Peer Education Resources in Italy è un progetto che nasce per contribuire a diffondere tra i cittadini, e in particolare tra i giovani, la conoscenza delle implicazioni economiche e ambientali della PAC (Politica Agricola Comune) a livello nazionale ed europeo, in relazione al raggiungimento degli obiettivi del Green Deal: transizione ecologica, sostenibilità alimentare, contrasto al cambiamento climatico, tutela del paesaggio e della biodiversità, rigenerazione delle aree rurali, riconnessione tra città e campagna).

CAPPERI utilizzerà metodi partecipativi e attività di apprendimento peer to peer, che permetteranno ai cittadini di sperimentare direttamente la rilevanza del settore agroalimentare europeo nell’economia dell’UE. Per colmare il divario di comunicazione esistente tra consumatori e agricoltori, il progetto mira a realizzare attività a due livelli, da un lato concentrandosi sui giovani e gli studenti, coinvolgendoli in un percorso educativo e creativo a partire da ciò che sanno degli impatti della PAC a livello ambientale, sociale ed economico dei paesi dell’UE. Dall’altro lato, rivolgendosi a cittadini, CSO e LA che vivono nelle aree urbane, che saranno stimolati a riconnettersi alle aree verdi circostanti attraverso attività sul campo e laboratori pratici.

CAPPERI è un progetto che verrà realizzato interamente in Italia, con un focus multiregionale, da ALDA+ (Vicenza) insieme ai partner locali La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale (Vicenza), IRS – Istituto per la Ricerca Sociale (Milano), Replay Network (Roma), ISBEM – Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo (Mesagne) e CESIE – Centro Studi e Iniziative Europeo (Palermo), e si svolgerà dal 1° agosto 2021 al 31 luglio 2022 in 5 diverse regioni: Veneto, Lombardia, Lazio, Puglia e Sicilia.

CAPPERI Common Agricultural Policy Peer Education Resources in Italy è co-finanziato dal programma dell’Unione Europea IMCAP (Information Measures relating to the Common Agricultural Policy Programme)
Call: IMCAP-INFOME-2021

Seguici su Facebook

Vai al sito ufficiale di CAPPERI


Project name: CAP-PERI Common Agricultural Policy, Peer Educational Resources in Italy
Project starting date: 01/08/2021
Project ending date:31/07/2022
Project ID: 101036293
Donor: European Commission
Funding Programme: IMCAP-2021 — Support for information measures relating to the Common Agricultural Policy for 2021
Sustainable Development Goals: 2, 3, 11, 15
Select P: Planet
Countries involved: Italy: Vicenza, Milan, Rome, Palermo, Mesagne
Coordinator: ALDA
Linked third parties: La Piccionaia, Vicenza, Italy – ISBEM, Mesagne, Italy – Replay Network, Rome, Italy – IRS, Milan, Italy  CESIE, Palermo, Italy
Total budget: € 439.556,00

Project at glance: CAP-PERI is expecting to improve citizens and youths’ awareness on the social, economic, and environmental implications of the CAP at National and European level. CAP-PERI will shed lights on how the Future CAP strategic Plans will be the instrument to achieve the Green Deal goals, how they will support EU policies in managing the transition towards a sustainable food system and in strengthening the efforts of farmers to contribute to the EU’s climate objectives and to protect the environment.

Project’s objectives:
Food sustainability and Farm to Fork Strategy
– Raise youths/citizens’ awareness on CAP by co-creating 5 different artistic and creative outputs
– Reconnect urban population with its parks, peri-urban areas, urban gardens and farmlands
Climate change adaptation and impact of agriculture on environment and biodiversity
– Increase Italian community’s understanding of the role of farming in society and promote generation renewal
Highlight the role of CAP in supporting the Eu Green Deal strategy

playcapperi

Tra le azioni di CAPPERI ci sono 5 percorsi laboratoriali educativo-creativi, dedicati ai ragazzi e alle ragazze delle scuole superiori (14-19 anni) di Vicenza, Milano, Roma, Mesagne e Palermo, e curati da La Piccionaia in collaborazione con i partner locali. Per introdurre i giovani partecipanti ai temi del progetto in maniera ludica ed esperienziale, abbiamo realizzato un dispositivo teatrale online, che i ragazzi stanno sperimentando all’interno degli eventi di attivazione dei percorsi: un gioco interattivo, che disegna diversi possibili futuri sulla base delle scelte effettuate dal gruppo dei partecipanti

Playcapperi si gioca in gruppo (20-30 partecipanti) è può essere liberamente utilizzato dalle scuole (anche non partecipanti al progetto), ma anche da associazioni di giovani e gruppi informali.

Ecco a voi Playcapperi!

Playcapperi è un dispositivo multimediale diverso da tutti gli altri. Per prima cosa, funziona solo in gruppo. Per seconda cosa, è basato sull’ascolto.

La voce di Playcapperi darà delle istruzioni e voi dovete agire di conseguenza. Ci saranno giochi fisici, giochi di fortuna, sfide.
A seconda delle vostre scelte, passo passo, arriverete ad uno dei quattro scenari di futuro possibile.

Avrete bisogno di:

  • uno spazio libero da banchi e sedie, della dimensione sufficiente per poter formare un cerchio.
  • circa 30 minuti di tempo in cui non essere disturbati da nessuno, anche se la durata del gioco dipende molto da voi
  • un computer, meglio se collegato ad una buona amplificazione, per ascoltare le istruzioni di Playcapperi
  • un “portavoce” che dovrà compiere alcune azioni, e soprattutto fare da arbitro e comunicare a Playcapperi le scelte del gruppo attraverso i pulsanti sullo schermo. 
  • un cartoncino con un lato blu ed uno arancione per ognuno dei partecipanti (da scaricare qui e stampare)

A questo punto, siete pronti per giocare! Cliccate qui e… buon futuro!

laboratori

Dopo gli eventi di attivazione con Playcapperi, hanno preso avvio, nelle 5 città coinvolte, 5 percorsi laboratoriali con gruppi di 15-25 studentesse e studenti delle scuole superiori, con il coordinamento di un insegnante referente per il progetto. L’azione è coordinata da La Piccionaia.

I laboratori si articolano in sue parti:
laboratorio di indagine e conoscenza sulla PAC attraverso gli strumenti delle scienze sociali, con incontri di approfondimento, uscite esperienziali, attività pratiche e laboratori sul campo, in spazi rurali e agricoli, aziende, mercati, boschi urbani, ecc. Ciascun percorso sarà condotto da un diverso esperto (sociologo, esperto di temi legati all’ambiente, all’agricoltura, alle aree rurali, individuato in collaborazione con il partner locale).

Attenzione: è online il bando per l’individuazione di un/a ricercatore/ricercatrice-formatore/formatrice sul tema della sostenibilità per la realizzazione di attività didattiche rivolte a studenti della scuola superiore attraverso strumenti della ricerca sociale nell’ambito del progetto CAP-PERI Vicenza!

laboratorio artistico per la creazione collettiva di un dispositivo performativo finale (teatro, performance, drammaturgia, podcast, Silent Play, installazione audiovisiva, poesia, ecc.), sui temi del progetto, che verrà presentato nel corso della restituzione finale del percorso. Ciascun percorso sarà condotto da un diverso artista-educatore della Piccionaia, individuato in collaborazione con i partner locali sulla base dell’esperienza e competenza nel lavoro con i giovani, l’interesse e la conoscenza dei temi trattati, l’originalità dei linguaggi artistici.

silent capperi

Il percorso laboratoriale di Vicenza ha portato alla realizzazione di Silent Capperi, una narrazione sonora itinerante site-specific, da ascoltare in cuffia, mentre si percorre a piedi l’area rurale di Carpaneda: un’area rurale superstite, alle porte della città, particolarmente significativa per i temi del progetto, e che, grazie anche ad alcune uscite esperienziali, è stata al centro di una importante riflessione con i ragazzi e le ragazze partecipanti.

Silent Capperi è una audio-drammaturgia della durata di 1 ora circa, composta da:
– testi originali scritti dai ragazzi, su 4 temi da loro scelti come i più interessanti tra quelli trattati durante il laboratorio, e cioè 1. Biodiversità, 2. Spreco alimentare, 3. Vita degli agricoltori, 4. Multifunzionalità dell’agricoltura: fattorie didattiche e agri-asili. I ragazzi hanno poi registrato questi testi con le loro voci , creando delle tracce sonore di approfondimento tematico.
– le audio-interviste raccolte dai ragazzi incontrando agricoltori e operatori di diversi settori legati all’agricoltura, tra cui ristoratori ed operatori di fattorie didattiche
– suoni e musiche scelte dai ragazzi

SILENT CAPPERI
una creazione collettiva delle ragazze e dei ragazzi della 4a BSC del Liceo G.B. Quadri
con la guida della drammaturga, regista e attrice Paola Rossi

  1. Introduzione
  2. Carpaneda, una campagna in città
  3. Cos’è la biodiversità?
  4. Fiori e piante
  5. Lo spreco alimentare
  6. La parola ai ristoratori
  7. Vita da contadino
  8. Agricoltura e PAC
  9. Gli asili nel bosco
  10. Fattorie didattiche
  11. A scuola con gli alpaca
  12. La Pachamama
  13. Crediti

Silent Capperi è stato presentato martedì 7 giugno 2022 alle ore 18. Verrà riproposto il 3 settembre 2022.

 

/e.mò.ti.con/ illustra l'emozione

Tra i linguaggi che CAPPERI utilizza per promuovere in maniera innovativa la conoscenza della PAC e la partecipazione delle nuove generazioni, c’è quello dell’illustrazione per l’infanzia. CAPPERI promuove infatti l’edizione 2022 del progetto e.mò.ti.con/ illustra l’emozione, intitolata Custodi terrestri e dedicata al ruolo dell’essere umano come custode del pianeta.

e.mò.ti.con/ illustra l’emozione – Custodi terrestri si sviluppa attraverso una open call internazionale per artisti under35 e una mostra itinerante nelle cinque città italiane sede dei partner di CAPPERI: Vicenza, Milano, Roma, Mesagne e Palermo.

🇮🇹  Visita il sito di /e.mò.ti.con/ illustra l’emozione
🇬🇧  Visit the /e.mò.ti.con/ illustrate emotion website

🇮🇹  Scarica la call
🇬🇧  Download the call

Leggi il comunicato stampa di lancio della call (22/02/2022)

La mostra Emoticon a Vicenza è stata inaugurata il 19 giugno alle ore 11, allestita presso la Biblioteca Civica Bertoliana.

Leggi il comunicato stampa dell’inaugurazione (15/06/2022)

 

News

I partner