La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 42.669,24

A pesca di sogni – Teatrino Groggia

il progetto

A pesca di sogni, è la nuova stagione per bambini e famiglie  del Settore Cultura del Comune di Venezia al  Teatrino Groggia realizzata da La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale. Sei mesi di programmazione, da ottobre ad aprile, per un totale di 16 appuntamenti e 11 titoli.

 

Sei mesi di programmazione, da ottobre ad aprile, per un totale di 16 appuntamenti e 11 titoli.
Quattro sono le sezioni proposteDomeniche da favola (dedicata ai bambini dai 3 anni in su), Prime esperienze teatrali (dai 9 mesi ai 5 anni), Avventure a teatro (tre appuntamenti serali adatti ad un pubblico a partire dai 16 anni e agli adulti), e Prime pratiche teatrali, una proposta di laboratori brevi differenziati per fasce d’età.
“Il Teatro Groggia è un punto di riferimento importante nel panorama culturale cittadino – commenta la presidente della Commissione consiliare Cultura Giorgia Pea – Con questo nuovo cartellone vogliamo rivolgerci soprattutto ai bambini e ai giovani desiderosi di divertirsi e di tornare a vivere insieme la magia degli spettacoli. Un viaggio tra i tanti mondi del fare teatro con sedici proposte originali e tre laboratori che uniscono la fantasia, la narrazione e l’esperienza.”
Il nuovo cartellone, cucito su misura per il Teatrino Groggia, tenendo conto della struttura e del pubblico, è ideato da La Piccionaia, la Cooperativa sociale nata oltre 40 anni fa a Vicenza, Centro di Produzione Teatrale veneto riconosciuto dal Ministero della Cultura. Una realtà che produce spettacoli, in particolare per le nuove generazioni, gestisce teatri in tutto il Veneto e realizza progetti territoriali che contribuiscono a disegnare nuovi modi di abitare il Teatro e la città.

Spettacoli

laboratori

oplàlab per bambini dai 4 ai 6 anni a cura di Aurora Candelli e Matteo Balbo

sab 5, 19 feb, sab 5 mar ore 16-18

Fare teatro permette di esprimersi con fantasia, immaginazione e creatività attraverso una molteplicità di linguaggi: dal corpo alla voce, dal movimento al suono, dai pensieri alle emozioni. OplàLab attraverso un approccio ludico diventa spazio per un percorso di conoscenza e di sviluppo delle potenzialità individuali e delle capacità di comunicazione, relazione, espressione e creatività.
Il laboratorio avrà l’obiettivo di favorire l’instaurarsi di un clima non competitivo e collaborativo, un’atmosfera accogliente e che sappia valorizzare l’apporto di ciascuno.
Alla fine del percorso è prevista una restituzione finale.

 

tilt lab per ragazzi dagli 11 ai 14 anni a cura di Aurora Candelli e Matteo Balbo

sab 12, 19, 26 e dom 27 mar ore 15-18

È spazio e tempo di conquista di una maggior consapevolezza delle proprie capacità creative ed espressive, attraverso l’uso del corpo in stretto contatto con la parola.
Attraverso la sperimentazione di nuove possibilità di comunicazione come il gesto, il movimento e la voce, le ragazze e i ragazzi avranno la possibilità di conoscersi e riconoscersi compiendo un percorso espressivo autonomo, prendendo forza dal gruppo e dall’ascolto reciproco, elaborando idee, spunti, emozioni e complicità.
La progettazione collettiva porterà al raggiungimento di un obiettivo comune, in forma di restituzione pubblica, lezione aperta o piccola messa in scena, stimolando la socializzazione e la capacità di lavorare insieme.

 

poetry slam per ragazzi dai 16 ai 30 anni a cura di Lorenzo Maragoni

ven 11, 25 mar, 8 apr, sab 9 apr ore 15-18

La poesia ha una vocazione popolare, inclusiva, corporea, orale, che viene proprio dalle sue origini, che si lega ai cantastorie, ai poeti itineranti, al teatro, alla commedia dell’arte, alle sottoculture urbane, ai comizi popolari, al mondo dell’hip hop.
In questo laboratorio esploreremo cosa voglia dire il poetry slam: saremo poeti che guardano alla propria biografia, alla propria immaginazione, alla realtà sociale in cui vivono. Saremo di età diverse, di provenienze diverse e con voci diverse. Scriveremo due (o tre) poesie della durata di 1 minuto l’una, le proveremo, e le performeremo all’interno di una serata finale aperta al pubblico con un vincitore.

 

informazioni

domenica da favola biglietto unico € 7 | porta il nonno a teatro: un nonno e due nipoti entrano a teatro con € 14
prime esperienze teatrali unico € 4
avventure a teatro intero € 10 | under 20 € 7 Poetry slam unico € 5
Oplàlab € 30 Tilt lab € 40 Poetry slam lab € 30
I biglietti sono acquistabili online su questo sito e al botteghino del teatro a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
INFO E PRENOTAZIONI

spettacoli passati