La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

Purgatorio

Babilonia Teatri

con enrico castellani e daniele balocchi, maria balzarelli, chiara bersani, carlo trolli, paolo terenziani
produzione esecutiva la piccionaia centro di produzione teatrale

Purgatorio è i nostri segreti e i nostri desideri. È un sacco da box che oscilla sopra le nostre teste. Purgatorio svuota l’idea di peccato come il catechismo la insegna e la seppellisce con una risata liberatoria e iconoclasta. Confessa l’inconfessabile e ci racconta le nostre debolez­ze e fragilità. Le nostre brutture e la nostra sporcizia. Purgatorio non mette in scena Dante ma ne sposa l’epica. Ci ricorda l’unicità di ogni vita e la sua grandezza. Di ogni vita che abita il palco mostra l’essenza per godere della sua necessaria irripetibilità. Purgatorio è un insieme di corpi diversi e lontani fra loro che si incontrano sul palco per diven­tare metafora di un’umanità più larga, che soffre e che ride, che gioca con Dante in un continuo scivolare dalla verità alla finzione, senza mai svelare fino in fondo se quello a cui stiamo assistendo è stato deciso o sfugge a qualsiasi controllo.