La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

jitney

Renzo Carbonera / August Wilson

La Piccionaia

di August Wilson
regia Renzo Carbonera
traduzione Angela Soldà
con Yonas Aregay, Germano Gentile, Bintu Ouattara, Aron Tewelde
produzione  La Piccionaia
in collaborazione con Università degli Studi di Padova, University of Pittsburgh, August Wilson Legacy LLC

Negli anni ’70 a Pittsburgh (USA), l’unico modo per un afroamericano di spostarsi dal suo quartiere era utilizzare un taxi illegale chiamato Jitney. In scena, i racconti di alcuni tassisti e dei loro passeggeri si alternano con il  ritmo sincopato del jazz e del linguaggio di strada, interrogandosi su come lenire le ferite del passato e avere fiducia in un futuro incerto.

La Piccionaia, con l’Università degli Studi di Padova, l’Università di Pittsburgh e la August Wilson Legacy, conduce uno studio sull’opera di August Wilson drammaturgo afroamericano vincitore di due Premi Pulitzer per il teatro – e collabora alla prima messa in scena in assoluto di una sua opera al di fuori degli USA, del Regno Unito e del Sud Africa. Tutte le opere di Wilson sono state scritte per attori di origine africana, che le hanno poi messe in scena. Il testo verrà presentato per la prima volta in lingua italiana a Vicenza, in una serata speciale diretta dal regista Renzo Carbonera, con la partecipazione di Yonas Aregay, Germano Gentile, Bintu Ouattara e Aron Tewelde. Un cast di attori afroitaliani, per dare forma all’opera tradotta da Angela Soldà.