La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

Beatrice Schiros sul palco nel Giardino del Teatro Astra con Stupida Show! per Terrestri d’estate

In scena a Vicenza mercoledì 27 luglio il primo capitolo dello spettacolo di Carrozzeria Orfeo con protagonista una delle artiste più acclamate e stimate del teatro italiano.

L’attrice propone un monologo di stand up comedy con una comicità dissacrante che abbatte il muro della retorica.

(Vicenza, 22.07.2022) Un monologo di stand up comedy, una comicità dissacrante che abbatte il muro della retorica. Il capitolo uno di Stupida Show! di Carrozzeria Orfeo con Beatrice Schiros, dal titolo Cattivi Pensieri, in scena mercoledì 27 luglio alle 21.30 al Giardino del Teatro Astra di Vicenza è uno spettacolo irriverente che si costruisce anche, ma non solo, intorno a una domanda fondamentale: quali temi ha il compito di indagare la comicità oggi? E quali sono gli aspetti più scomodi del nostro presente che vale davvero la pena raccontare, in grado di offrirci una nuova e diversa chiave di lettura sulla realtà? Nei panni dell’antieroina per eccellenza, la protagonista svela i vizi, i lati oscuri e la follia di chi nella vita ha sempre inciampato malamente, di chi è stufa di sopportare e ha voglia di dircene quattro.

Carrozzeria Orfeo, compagnia teatrale con nove spettacoli all’attivo che hanno maturato quasi mille repliche sul territorio nazionale, molti premi vinti, collaborazioni internazionali e il primo film Thanks! (programmato per più di un anno sulla piattaforma Netflix) dà vita al Capitolo uno di un’opera spudorata e senza filtri, come richiede la grammatica del genere e per questo consigliata ad un pubblico dai 15 anni, scritta da Gabriele Di Luca che ne cura anche la regia insieme a Massimiliano Setti. La protagonista assoluta è una delle artiste più acclamate e stimate del teatro italiano, che tra i diversi riconoscimenti ha ottenuto il prestigioso premio Le Maschere del Teatro Italiano 2019 come migliore attrice italiana non protagonista. Dotata di una comicità imprevedibile e irriverente e di un’autoironia senza pari, Beatrice Schiros in Stupida Show! diventa una cinquantenne sola e in guerra con la vita, alle prese con un corpo in declino, un’affettività traballante e sogni irrealizzabili ma in grado di trasformare le sue ferite e i fallimenti in una comicità travolgente. Una donna da sempre irrisolta, buffa nelle sue grottesche contraddizioni, apparentemente condannata a inciampare negli stessi errori e nelle stesse trappole della vita. “Stupidi”, in fondo, siamo tutti noi, nella nostra limitatezza e finitezza di fronte ai fallimenti e alle fragilità che ci perseguitano con Cattivi Pensieri, elemento che chiarisce meglio il grande intento dello show: accompagnarci nell’indicibile dei nostri piccoli inferni personali per dare voce alla follia e alle frustrazioni che ci abitano, ma non abbiamo mai avuto il coraggio di confessare a nessuno.

 

Il quinto appuntamento della rassegna serale nell’ambito del Festival Terrestri d’estate curato da La Piccionaia Centro di produzione teatrale per il Comune di Vicenza, con il contributo di Camera di Commercio di Vicenza, MIC – Ministero della Cultura, sponsor Agsm Aim, in collaborazione con Biblioteca Civica Bertoliana, Comune di San Vito di Leguzzano e Comune di Colceresa e in partnership con Associazione Illustri è una riflessione sul genere teatrale americano che spopola anche in Italia proposto anche nell’ultimo evento di poesia performativa che chiude la programmazione estiva al Giardino del Teatro Astra il 3 agosto, Stand up poetry di e con Lorenzo Maragoni.

Beatrice Schiros inizia con il teatro nel 1995 diplomandosi alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, dopodiché inizia a lavorare con registi quali: M. Sciaccaluga, M. Navone, G. Solari, G. Scaramuzzino, G. Vacis, G. Gallione, T. Paolucci, T. Conte, A. Zavatteri, S. Sinigaglia, F. Micheli, L. Fontana, M. Somaglino e G. Musso, G. Scotti. Nel 2013 incontra Carrozzeria Orfeo e prende parte ai grandi successi della Compagnia (Thanks for Vaselina, Animali da Bar, Cous Cous Klan, Miracoli Metropolitani), vincendo il Premio Mariangela Melato come migliore attrice per lo spettacolo Thanks for Vaselina e nel 2019 il Premio Maschere del Teatro come “migliore attrice non protagonista” per lo spettacolo Cous Cous Klan. Lavora al cinema nei film: Pazza Gioia di P.Virzì, Thanks! di Gabriele Di Luca, L’ultima notte di F. Barozzi, Il tutto fare di Valerio Attanasio, Si muore solo da vivi di Alberto Rizzi, 18 regali di F. Amato, Come un gatto in tangenziale 2 di R. Milani e Il divin codino con la regia di L. Lamartire. Recita alla serie web Caronte di Emanuele Sana e vince il Roma Web Festival come migliore attrice. Recita nel cortometraggio Tellurica di F. Barozzi, con Roberto Herlitzka, e in Turning Point di F. Barozzi al fianco di Elena Cotta. Lavora in diverse serie televisive tra cui Cameracafè, Fuoriclasse, Bentornato Nero Wolfe, I Capatosta, Provaci ancora Prof, DOC.

Carrozzeria Orfeo, compagnia teatrale fondata nel 2007 da Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti e Luisa Supino, con 9 spettacoli all’attivo e oltre 1000 repliche sul territorio nazionale, numerosi premi e collaborazioni internazionali, un film Thanks! (programmato per più di un anno sulla piattaforma Netflix), dopo il recente successo di Miracoli Metropolitani, debutta con Stupida Show! (Capitolo 1 – Cattivi Pensieri).

Biglietti

Biglietti in vendita al costo di 12 euro per l’intero, 7 euro per il ridotto (Vicenza UniversityCard, Under 26, 18 app).

informazioni per il pubblico

L’inizio dello spettacolo al Giardino del Teatro Astra è alle 21.30.

Il servizio bar di Astrabistrò sarà disponibile dalle 19: sarà possibile bere un aperitivo o cenare su prenotazione.

In caso di maltempo il programma potrebbe subire delle variazioni, consultare il sito www.teatroastra.it

Il botteghino del Teatro apre un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

Info, prenotazioni e prevendite:
Ufficio Teatro Astra – Contrà Barche 55 (Vicenza) – telefono 0444 323725 – info@teatroastra.it
Aperto dal mercoledì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15-17.45; oppure online su www.teatroastra.it

Ufficio Stampa

Elena Guzzonato
La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale
+39 333 2402715 – elena.guzzonato@piccionaia.org

materiali

Immagini