La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

LA RASSEGNA DI PROSA 2022- 2023 APRE CON ‘NDRANGHETA

Comunicato Stampa
Giovedì 17 novembre l’apertura de “La Città a Teatro” è affidata a Teatro Bresci, con uno spettacolo di Teatro Civile
TEATRO DI MIRANO: LA RASSEGNA DI PROSA 2022- 2023 APRE CON ‘NDRANGHETA  
Biglietti e abbonamenti ancora disponibili

(Mirano VE – 14.11.2022) – Sarà il Teatro Civile a inaugurare “La Città a Teatro 2022-2023”, la rassegna di prosa del Teatro di Mirano: giovedì 17 novembre, alle ore 21, Teatro Bresci presenta infatti ‘NDRANGHETA.

I biglietti per lo spettacolo e gli abbonamenti all’intera rassegna sono ancora disponibili: on line su www.miranoteatro.it, oppure in biglietteria il martedì dalle 16 alle 17.30, il giovedì dalle 12 alle 14, la sera di spettacolo dalle ore 20.

Scrive Teatro Bresci: “Terza azienda italiana per fatturato, con un giro d’affari annuo di oltre cinquanta miliardi di euro, ramificazioni in tutti i continenti, specializzata un tempo in sequestri di persona e ora maggior provider al mondo di sostanze stupefacenti, con faide e lotte intestine che hanno causato oltre mille vittime accertate. Tutto questo e non solo è la ‘Ndrangheta, l’imperscrutabile criminalità organizzata calabrese, la mafia più potente e ricca del mondo che nasce e comanda nella regione più povera d’Europa. Il racconto di questa feroce quanto subdola organizzazione mafiosa viaggia in parallelo con la storia di quattro personaggi che rappresentano la Calabria che alla ‘Ndrangheta non si mischia, che ne rimane distante ma non del tutto impermeabile. I quattro si scoprirà essere legati tra loro soprattutto da un fatto che ne ha condizionato le vite, specie quella di Augusto, il quinto protagonista della narrazione, vero simbolo di riscatto, e rappresentazione di chi non vuole arrendersi alla bruttura e all’umiliazione ma che decide di contribuire in prima persona, come può, senza retorica né eroismi, alla rinascita di una terra aspra e bellissima come la Calabria. ‘Ndrangheta non è solo un viaggio agli inferi tra gironi pieni di criminali e collusi, ma è anche un cammino di speranza verso un futuro possibile di riscatto”.

Lo spettacolo, prodotto da Teatro Bresci, è scritto da Giacomo Rossetto (anche interprete in scena) e Anna Tringali. ‘Ndrangheta si avvale della consulenza drammaturgica di Antonio Nicaso.
Antonio Nicaso, nato in provincia di Reggio Calabria, è giornalista, saggista ed esperto dei fenomeni criminali di tipo mafioso. Ha dedicato particolare attenzione all’analisi comparativa delle mafie italiane con quelle straniere, con riferimento a strategie di partenariato nella gestione di attività illecite, come il traffico di droga e il riciclaggio di denaro. È autore di diversi libri sulla criminalità mafiosa, alcuni scritti in collaborazione con il Dott. Nicola Gratteri, i successi internazionali, tradotti in diverse lingue. Nel 2017 ha scritto la sceneggiatura per la serie televisiva prodotta da Netfix: “Bad Blood”.

BIGLIETTI
€ 18 intero / € 15 ridotto / € 10 studenti / € 8 studenti in gruppo solo in prevendita (minimo tre persone).
ABBONAMENTI a 7 spettacoli
intero €100,00 / ridotto €85,00
Riduzioni: over 65, under 26, convenzioni, cral aziendali, dipendenti del Comune di Mirano, persone con disabilità e accompagnatori
Biglietti e abbonamenti disponibili on line su www.miranoteatro.it o in biglietteria il martedì dalle 16 alle 17.30, giovedì dalle 12 alle 14, la sera di spettacolo dalle 20.

“La Città a Teatro 2022 2023” è promossa dal Comune di Mirano, in collaborazione con La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale, il Circuito Teatrale Regionale Arteven, Regione del Veneto, Città Metropolitana di Venezia, Ministero della Cultura, Commissione Pari Opportunità del Comune di Mirano. La stagione aderisce alla “Campagna 365 giorni NO alla violenza contro le donne”.

INFO > Ufficio Teatro
tel. 041 4355536 – info@miranoteatro.it
www.miranoteatro.it
www.myarteven.it / www.piccionaia.it