La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

“Don Chisciotte – Tragicommedia dell’Arte” in scena a Mirano

Comunicato Stampa

Giovedì 3 marzo nuovo appuntamento con la stagione di prosa, tra risate e comicità 
 “DON CHISCIOTTE”: STIVALACCIO TEATRO E LA SUA TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE AL TEATRO DI MIRANO
Biglietti ancora disponibili, in biglietteria e on line

(Mirano VE – 01.03.2022) – Nuovo, spumeggiante appuntamento con la comicità per “La Città a Teatro 2021-2022” del Teatro di Mirano: giovedì 3 marzo, alle ore 21, Stivalaccio Teatro presenta “DON CHISCIOTTE – Tragicommedia dell’Arte”, una produzione Stivalaccio Teatro / Teatro Stabile del Veneto giunta ormai all’ottava stagione di tournée, con oltre 200 recite all’attivo.

Scrive la compagnia: “Giulio Pasquati, Padovano, in arte Pantalone e Girolamo Salimbeni, Fiorentino, in arte Piombino, sono due attori della celebre compagnia dei Comici Gelosi, attiva e applaudita in tutta Europa tra il 16° e 17° secolo. Sono vivi per miracolo. Salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti dalla forca grazie a Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico. A partire dall’ultimo desiderio dei condannati a morte prendono il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura, filtrate dall’estro dei due saltimbanco che arrancano nel tentativo di procrastinare l’esecuzione, tra mulini a vento ed eserciti di pecore. E se non rammentano la storia alla perfezione, beh, poco importa, si improvvisa sul tema dell’amore e della fame, del sogno impossibile, dell’iperbole letteraria, della libertà di pensiero e di satira con “l’unico limite: il cielo” come direbbe Cervantes.

Uno spettacolo sul pubblico, per il pubblico e con il pubblico, perché è quest’ultimo che avrà il compito di salvare i due attori dalla morte… di salvare il teatro. Anche noi, attori dietro i “personaggi attori” abbiamo attinto in assoluta libertà a quel contenitore straordinario che è il Don Chisciotte, rimasticandolo in un tosco-veneto condito di emilianismi e francesismi e prendendoci il permesso di “tirare per la giacchetta” autori come Leopardi, Pulci, Ruzzante, Dante, De la Barca, Shakespeare e tanti altri”.

In DON CHISCIOTTE, il soggetto originale è di Marco Zoppello, che interpreta e dirige lo spettacolo con Michele Mori. L’elaborazione dello scenario e i dialoghi sono di Carlo Boso e Marco Zoppello, costumi e fondale di Antonia Munaretti, le maschere di Roberto Maria Macchi e la struttura scenografica di Mirco Zoppello.

BIGLIETTI

I biglietti per “DON CHISCIOTTE” sono disponibili on line su www.miranoteatro.it con diritto di prevendita, in biglietteria il martedì dalle 16 alle 17.30, il giovedì dalle 12 alle 14 e la sera di spettacolo a partire dalle ore 20. Il costo dei biglietti è 18 euro intero, 15 ridotto, 10 euro studente, 8 euro studenti in gruppo (minimo tre persone, solo in prevendita in biglietteria). Per le persone con disabilità anche l’accompagnatore avrà diritto al biglietto ridotto; si consiglia la prenotazione del posto.

________________________________________________

Appuntamento sospeso della rassegna di Prosa 2021 2022: la nuova data.

“IL MERCANTE DI VENEZIA” sospeso in data 17 febbraio 2022, andrà in scena LUNEDI’ 4 APRILE alle ore 21:00 al Teatro di Mirano.
I biglietti e gli abbonamenti acquistati per la data del 17 febbraio saranno validi per l’accesso in sala lunedì 4 aprile. Per eventuali rimborsi è possibile fare richiesta in biglietteria entro il 17 marzo 2022; chi aveva acquistato biglietti on line, riceverà istruzioni da Vivaticket.

__________________________________________________

L’accesso agli spazi avverrà secondo il vigente protocollo anticontagio COVID 19 con obbligo di CERTIFICAZIONE VERDE RAFFORZATA COVIID 19 (SUPER GREEN PASS) a partire dai 12 anni di età e MASCHERINA FFP2 a partire dai 6 anni di età.
È preferibile il Super Green Pass digitale rispetto al cartaceo, perché consente una lettura più veloce. Per agevolare le procedure di ingresso il pubblico è invitato a presentarsi a teatro con almeno mezz’ora di anticipo.

“La Città a Teatro 2021 2022” è promossa dal Comune di Mirano, in collaborazione con La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale, il Circuito Teatrale Regionale Arteven, Regione del Veneto, Città Metropolitana di Venezia, Ministero della Cultura, Commissione Pari Opportunità del Comune di Mirano. La stagione aderisce alla “Campagna 365 giorni NO alla violenza contro le donne.

INFO > Ufficio Teatro
tel. 041 4355536 – info@miranoteatro.it
www.miranoteatro.it
www.myarteven.it / www.piccionaia.it