La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

Al Teatro Ferrari sabato 3 dicembre arriva Stivalaccio Teatro con “Arlecchino Fuorioso”

Nuovo appuntamento per la programmazione serale al Teatro Ferrari

SABATO 3 DICEMBRE ARRIVA STIVALACCIO TEATRO CON
“ARLECCHINO FURIOSO”

Biglietti ancora disponibili on line e in prenotazione

(Camposampiero, 24/11/2022) La stagione serale del Teatro Ferrari “Il Teatro per tutti” che ha aperto lo scorso 12 novembre con il tutto esaurito di Natalino Balasso prosegue con un imperdibile appuntamento con la commedia dell’arte: sabato 3 dicembre alle 21 va in scena “Arlecchino Furioso” di Stivalaccio Teatro, una coproduzione del Teatro Stabile del Veneto.
Il canovaccio dello spettacolo è di Giorgio Sangati, Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori, Marco Zoppello. In scena troviamo gli stessi Allevi, De Franceschi, Mori e Zoppello, con le musiche dal vivo alla fisarmonica eseguite da Pierdomenico Simone.

In Arlecchino Furioso la maschera simbolo del teatro italiano anima uno spumeggiante spettacolo in cui l’Amore, quello con la “A” maiuscola, è il motore di un originale canovaccio costruito secondo i canoni classici della Commedia dell’Arte.
Un Amore ostacolato, invocato, cercato, nascosto e rivelato, ma soprattutto un Amore universale, capace di travalicare i confini del mondo.
Lo spettacolo è pensato per un pubblico universale, recitato con varietà di lingue e dialetti, arricchito dall’uso delle maschere, dei travestimenti, dei duelli, dei canti, delle musiche e delle pantomime.

La trama
Una coppia di innamorati, Isabella e Leandro, costretti dalla sorte a dividersi, si ritrovano dieci anni dopo in Venezia pronti a cercarsi e innamorarsi nuovamente. Allo stesso tempo il geloso Arlecchino corteggia la servetta Romanella, pronto ad infuriarsi al primo sospetto di infedeltà. Chissà se alla fine l’amore trionferà tra i quattro protagonisti?

L’appuntamento successivo è per sabato 28 gennaio in occasione della Giornata della Memoria con “Fino a quando la mia stella brillerà” una produzione MILK / LA PICCIONAIA che vede in scena Margherita Mannino, dal libro di Liliana Segre e Carmela Palumbo edito da Mondadori.

 

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

SERALE
Under 20 €7 | intero €12
Casale unico €15
CARNET 3 spettacoli: €36 (tre titoli a scelta tra quelli in programma)

TEATRO FERRARI DI CAMPOSAMPIERO
Via Andrea Palladio, 1 Camposampiero (PD)
Tel. 366 6502085 – info@teatroferrari.it

Prenotazioni e prevendite
www.teatroferrari.it

Prevendita a Camposampiero
Libreria Costeniero via Mogno 44 – tel 049 7381127

Ufficio stampa:
Valentina Bortoli
La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale+39 366 6502085– valentina.bortoli@piccionaia.org