La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 42.669,24

My Mountain, My Culture

itinerari multimediali, tour virtuali, arte e teatro
per la rinascita sostenibile della montagna

La Piccionaia / Think Say Do

con Carlo Presotto, Paola Rossi, Nina Zanotelli, Emanuela Zilio, Gloria Marini, Chiara Masiero Sgrinzatto, Luca Vascon

Un evento dedicato a tutti, giovani e adulti, e in particolare a studenti, insegnanti, operatori culturali e turistici, amministratori locali, appassionati di territorio e amanti della montagna. Venite a scoprire cos’abbiamo realizzato nel 2021 tra il Monte Grappa, l’Altopiano di Asiago, le Dolomiti bellunesi e l’area veneta del Vajont, con i progetti Reborn. La montagna che rinasce e La Montagna nel Cuore e nella Penna . E a conoscere, in prima assoluta, i tour virtuali dei nuovi itinerari Silent Fly e Silent War. Arte, cultura e linguaggi innovativi, per guardare le cose con occhi diversi. Per la rinascita sostenibile della montagna, in memoria della Grande Guerra e Vaia (1918-2018).

Partecipazione gratuita, iscrizione consigliata.

Clicca qui per iscriverti

L’accesso agli spazi avverrà secondo il vigente protocollo anticontagio Covid-19 con obbligo di Certificazione Verde Covid-19 (Super Green Pass). È preferibile il Green Pass digitale rispetto al cartaceo, perché consente una lettura più veloce. Per agevolare le procedure di ingresso, ti chiediamo cortesemente di arrivare con 10 minuti di anticipo. Grazie per la collaborazione!

Per ulteriori informazioni, visita il sito Reborn. La montagna che rinasce

L’evento è organizzato nell’ambito di “Reborn. La montagna che rinasce” curato da La Piccionaia, e “La Montagna nel Cuore e nella Penna” curato da Think, Say, Do, vincitori del Bando della Regione del Veneto per la selezione di progetti di valorizzazione dei territori del Veneto colpiti dall’Evento Vaia (27-30 ottobre 2018) in memoria delle vicende storiche della Prima Guerra Mondiale. L’iniziativa è finanziata nell’ambito dell’Accordo tra Presidenza del Consiglio dei Ministri – struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, e la Regione del Veneto, per la valorizzazione dei territori colpiti dall’Evento Vaia in memoria della Grande Guerra, D.G.R. n. 1029 del 12/97/2019, D.G.R. n. 870 del 20/06/2020, Comunicazione D.D.R. n. 323 del 30 settembre 2020.