La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

Dinosauri sulla luna

Girostorie

Febo Teatro

Testo: Gianluca Meis
Regia: Nicola Perin e Claudia Bellemo
Con: Alice Centazzo e Nicola Perin
Consulenza: Luca Mosetti, Simone Favaretto
Pupazzi: Walter Mazzocchi
Didattica: Pleiadi
In collaborazione con: Pleiadi e Gran Guardia

Una storia di amicizia straordinaria e di un obiettivo da raggiungere. Ecco cos’è lo spettacolo “Dinosauri sulla Luna”. Tommy ha un amico fuori dal comune: un piccolo dinosauro che “abita” in uno scatolone. L’imminente trasloco di Tommy, però, rende difficile nascondere ancora a lungo l’amico…ma ecco che il giornale radio svela che sulla Luna ci sono i dinosauri! Ma per raggiungerli come si può fare?

Costruire un razzo! Il progetto non è facile: servono competenze e, soprattutto, risorse economiche, ma Tommy non si abbatte e con i risparmi e gli investimenti della paghetta del nonno, assieme all’ingegno della sua compagna di classe Cinzia, riusciranno a raggiungere l’obiettivo e a far ricongiungere l’amico dinosauro con i suoi simili.

Un traguardo raggiunto, un sogno realizzato, un’amicizia speciale e forse un amore che nasce…ecco il mix perfetto di questo spettacolo, che vuole far divertire ma anche insegnare che per i propri sogni bisogna lottare.

Girostorie

è il progetto promosso dal Tavolo della Cultura: Coordinamento Territoriale Assessorati alla Cultura e allo Sport del Camposampierese, che coinvolge i comuni di Comuni di: Borgoricco, Campodarsego, Camposampiero, Loreggia, Massanzago, Piombino Dese, San Giorgio delle Pertiche, Santa Giustina in Colle, Villa del Conte, Villanova di Camposampiero.
L’iniziativa è sotto l’egida della Federazione dei Comuni del Camposampierese ed è sostenuta da Rete Eventi:  il network della Regione del Veneto  pensato per diffondere la cultura delle 7 province venete, rinforzare le relazioni tra le persone e le comunità, promuovere l’identità e la capacità innovativa della Regione, rendere facilmente accessibili per il cittadino informazioni e contenuti.