La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 43.669,24

Da Lontano

Lucia Calamaro / Isabella Ragonese

Finisterre - Teatro ai Confini

testo scritto e diretto da Lucia Calamaro
per e con Isabella Ragonese
con la partecipazione di Emilia Verginelli
scene/lucidisegno luci Gianni Staropoli
scene Katia Titolo
costumi Francesca Di Giuliano
una coproduzione Infinito / Argot Produzioni
in collaborazione con Riccione Teatro

“Quanti di noi, da piccoli, hanno assistito impotenti ai drammi degli adulti amati? Quanti avrebbero voluto intervenire?
Aiutare, capire. In fondo salvarli.
E quasi mai si può.
Non stavano sempre bene i nostri genitori
Avevano parecchi dispiaceri.
E noi eravamo piccoli,
per lo più impotenti
di fronte a quella loro ben declinata infelicità.
Intuivamo, non sapevamo, sospettavamo, non sapendo che fare.”

Lucia Calamaro, drammaturga e regista fra le più quotate in Italia, ha scritto l’atto unico Da lontano – Chiusa sul rimpianto “su misura” per la sua interprete, l’attrice Isabella Ragonese, volto del nostro cinema (ha esordito con Paolo Virzì in “Tutta la vita davanti” ed è stata diretta da registi come Daniele Lucchetti, Mario Martone , Sergio Rubini, Pupi Avati) e attrice teatrale di grande talento.
“Da lontano. Chiusa sul rimpianto racconta il tentativo di una figlia adulta, diventata terapeuta, di aiutare la madre infelice, fragile, l’adulta impreparata al mondo che la accudiva alla bell’e meglio.  La figlia, un tempo impotente di fronte al dramma della madre, ora che ne ha i mezzi avverte il sentimento di psicanalizzare quel genitore dolente che ha conosciuto da bambina, darle l’ascolto dovuto e aiutarla senza che se ne accorga.
Allora ho immaginato un luogo, piccolo, tra un fantomatico di qua e un di là, in cui questo fatto, questa parola che sia ‘evento’ che curi, possa accadere, per un po’”.
Lucia Calamaro