La Piccionaia S.C.S. – info@piccionaia.it - Sede legale Piazza Insurrezione 10 – 35139 Padova | Sede operativa Stradella Piancoli 6 – 36100 Vicenza - P.I. 00345390249 - REA: PD–442747 - Cap. Soc. € 42.669,24

mistery tales – short stories by edgar allan poe

Narrazioni - Ragazzi

dai 14 anni

Scheda artistica

mistery tales – short stories by edgar allan poe

julio escamilla

“Quelli che sognano ad occhi aperti sono a conoscenza di molte cose che sfuggono a chi sogna addormentato”

Una fronte alta, capelli neri spettinati e uno sguardo di intelligenza e spossatezza nel profondo di due occhi neri infossati.

L’immagine di Edgar Allan Poe viene riconosciuta istantaneamente da chiunque abbia mai letto un racconto di terrore. Poe ha saputo trasmettere attraverso l’eccezionale utilizzo di un linguaggio concreto e variopinto, l’anima dell’essere umano e un’infinita gamma delle sue emozioni – gioia, passione, speranza, rabbia e ovviamente, paura. Lo scrittore invita i suoi lettori non solo a leggere le sue opere, ma a parteciparvi. Esse si fanno strada attraverso la psicologia dell’essere umano e le sue incomprensibilità, e lascia a noi il compito di leggere tra le righe; di non prendere quello che c’è scritto come un’assoluta verità. Ma di capire ed esplorare ciò che crediamo o sentiamo confrontandoci e mettendoci in contrasto con i suoi personaggi.

La suggestione che esercitano i racconti dello scrittore americano si trasmette immutata di generazione in generazione. Forse il suo segreto sta nella capacità di mettere in contatto il mondo dei sogni, delle pulsioni dei desideri e delle paure con il mondo reale. I suoi racconti sono altrettante porte socchiuse che lasciano trasparire le infinite potenzialità dell’immaginazione, quando si libera dalla gabbia della ragione e permette alle emozioni di prendere forma.

Edgar Allan Poe è uno di quegli autori che negli anni in cui la fiaba viene definitivamente relegata ad un affare “per bambini e per famiglie” la fa rinascere dalle sue ceneri, una fenice affascinante senza la quale la vita rimarrebbe confinata in luoghi confortevoli ma inevitabilmente noiosi.

Julio Escamilla presenta un reading in lingua che, senza tradire le atmosfere della costa atlantica degli Stati Uniti, le fa risaltare a confronto con le calde e colorate atmosfere degli stati del sud ovest, luoghi in cui è nato e cresciuto. L’occasione non solo di ascoltare e gustare tre racconti in lingua, ma anche di porre domande ad un attore sul suo lavoro tra l’Italia e gli Stati Uniti di oggi. Il reading propone i due celebri racconti “The tell-tale heart” e “The masque of the red death” e si conclude con la poesia “The Raven”.

Tournée

Contatti

La Piccionaia
Ufficio Produzione e Distribuzione

Tel: 0444 541819
Mail: organizzazione@piccionaia.it