Festa silenzio – chiamata pubblica per musicisti / performer

   

Workshop gratuito rivolto a musicisti e performer vocali di qualsiasi provenienza ed estrazione, volto alla loro partecipazione a Festa Silenzio di Francesco Giomi, azione di improvvisazione creativa per una comunità di performer, in occasione del 77° Ciclo di Spettacoli Classici con la direzione artistica di Ermanna Montanari e Marco Martinelli, un progetto promosso da Città di Vicenza, Accademia Olimpica, Biblioteca Civica Bertoliana e Regione del Veneto, con il coordinamento artistico de La Piccionaia e il coordinamento generale di Teatro Comunale Città di Vicenza.

Festa Silenzio è un’azione di improvvisazione creativa per una comunità di performer, l’obiettivo è esplorare il rapporto tra suono e silenzio in musica e celebrare il significato di festa come momento di connessione e ascolto profondo.
Il progetto si concentra sui concetti di suono e silenzio come condizione e di festa come pratica sociale legata all’ascolto condiviso, grazie al coinvolgimento di performer (sia professionisti che non) e alla mediazione di un “rito-partitura” specificamente progettato. Festa Silenzio è dunque una pratica di accoglienza, espressione libera, divertimento, in grado di coinvolgere una pluralità di performer sul terreno comune dell’improvvisazione libera e della riflessione.

L’azione si svolge in uno spazio non convenzionale, la Basilica Palladiana.

informazioni per la partecipazione

Chi può partecipare?
Il workshop e il concerto saranno aperti alla partecipazione di una serie di musicisti e performer vocali di qualsiasi provenienza ed estrazione. I musicisti/performer sono invitati a partecipare liberamente con qualsiasi strumento o voce, focalizzandosi sull’improvvisazione e sulla collaborazione creativa, nell’ambito di una partitura improvvisativa che sarà stilata per l’occasione e che seguirà una serie di modelli e regole praticati durante la fase laboratoriale.
Si richiede una padronanza tecnica degli strumenti e una spiccata predisposizione all’improvvisazione; ciascuno potrà partecipare con voce, strumenti acustici (non ingombranti come pianoforte, arpa, grandi percussioni), strumenti elettronici (non ingombranti).

Calendario workshop
ven 4 ottobre dalle 18.00 alle 21.00, Basilica Palladiana
sab 5 ottobre
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, Basilica Palladiana
dom 6 ottobre dalle 11.00 alle 13.00, Basilica Palladiana
performance aperta al pubblico: dom 6 ottobre ore 17.00 (durata 2h), Basilica Palladiana

Come iscriversi?
Workshop gratuito, su iscrizione compilando il modulo online, nel quale verrà richiesto di allegare un curriculum artistico e segnalare (se disponibili) link audio-video di performance, che permettano di conoscere meglio musicisti e performer che partecipano alla chiamata pubblica.
Per iscriversi, compilare il modulo
Per maggiori informazioni: silvia.sette@piccionaia.org
Chiusura iscrizioni lun 2 settembre

francesco giomi

Francesco Giomi, compositore e regista del suono, è il curatore del progetto. Ha una vasta esperienza nell’ambito dell’improvvisazione sonora e della musica elettronica, collaborando con importanti artisti e istituzioni musicali. Insegna Musica Elettronica al Conservatorio di Musica di Bologna ed è direttore di Tempo Reale, il centro di ricerca musicale fondato da Luciano Berio.